Opposizione virtuale

Una minoranza strana quella del Consiglio comunale di Lonate Pozzolo.
Una minoranza assenteista, non tutta per la verità, che spesso e volentieri bigia i consigli comunali -momenti in cui si svolge la democrazia e si prendono le decisioni- e che snobba le commissioni, le quali ultimamente non riescono ad avere sedute valide proprio per mancanza dei consiglieri di minoranza.
Sono risultate infatti non valide per mancanza del numero legale la commissione tecnica e la commissione affari generali del 16 settembre, la commissione finanziaria del 20 settembre, tutte necessarie per questo consiglio. Anche in occasioni precedenti era accaduto lo stesso.
Sicuramente avranno altro di più importante da fare (e questo magari lo dovranno spiegare ai loro elettori che non vengono MAI rappresentati in queste sedi) o forse saranno troppo impegnati a leggere i social, o chissà quali ANTEPRIME da cui trarre spunto per interrogazioni e mozioni?
Ovviamente per la minoranza lonatese l’impegno politico è così importante che non ci si prende nemmeno la briga di inventarsi degli spunti per far opposizione, ma si copiano I SENTITO DIRE da bar-sport o da bar-post.
Chissà però come mai il presenzialismo sulla stampa di chi non si presenta quasi mai (le presenze in consiglio di taluni consiglieri dal momento dell’elezione si possono contare sulle dita) è invece costante. Non ci si scomoda a venire alle commissioni, ma non si perde occasione per mettersi in mostra con comunicati stampa che sembrano scritti sotto dettatura di altri.
La nostra lista civica sta portando avanti gli interessi del paese. Sarebbe più utile avere un confronto franco nelle sedi dedicate con le opposizioni, che pur avendo alle spalle partiti che le sostengono, non dimostrano consistenza nella loro attività politica, assenti e inesistenti dove dovrebbero essere presenti e attivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *