Il Farmaco Sospeso

Il Quaderno Sospeso ha avuto un notevole successo, anche al di fuori del territorio comunale, pertanto si è pensato di avviare dal mese di dicembre la seconda iniziativa, denominata Farmaco Sospeso, prevista all’interno del progetto Solidarietà SOSpesa .

Ad essere coinvolte sono state le quattro Farmacie del territorio che motivate alla partecipazione hanno aderito con entusiasmo a questa proposta.

L’idea del progetto è legata sempre alla volontà di fare comunità, ad abituare e spronare a buone pratiche gentili e di attenzione verso il prossimo, soprattutto se questo si trova in difficoltà.

L’obiettivo è quello, oltre a permettere ai meno abbienti di acquistare farmaci da banco, di rendere “virale” questa abitudine virtuosa che vede il diffondersi di un gesto di generosità incondizionata e totalmente disinteressata, ma soprattutto contagiosa, un esempio di civiltà da imitare su tutti i fronti.

In parte ciò si sta realizzando perché il modello della Solidarietà SOSpesa è stato preso come esempio da alcuni comuni ed è entrato a far parte delle azioni della Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza.

Il funzionamento è analogo a quello della precedente iniziativa: il cittadino lascia un buono prepagato in Farmacia che i volontari dell’Associazione Kay La passeranno periodicamente a ritirare e che verranno poi distribuiti  alle famiglie identificate più fragili dai Servizi Sociali.

E’ doveroso quindi un sentito ringraziamento ai farmacisti del nostro comune che hanno subito ben accolto la proposta di adesione e agli instancabili volontari di Kay La con i quali c’è sempre una collaborazione proficua ed efficace quando si tratta di aiutare chi è in difficoltà.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *