Esodo?

Riportiamo il testo integrale della risposta data in Consiglio Comunale all’interrogazione presentata dal gruppo “Ausilia Angelino Sindaco”.

Interrogazione: situazione dipendenti comunali

Per rispondere alla vostra interrogazione si elencano le richieste di mobilità ricevute nel 2018 e 2019 a cui è stato concesso il nulla osta. Si specifica inoltre nel dettaglio quante di queste si sono concretizzate.

In data 7 febbraio 2018 il commissario prefettizio Gaetano Losa ha concesso n. 4 nulla osta ad altrettanti dipendenti per richieste di mobilità verso Regione Lombardia presentate nel corso del mese di gennaio 2018. In particolare si trattava di n. 3 istruttore geometra cat. C, di cui due del settore lavori pubblici e uno del settore edilizia privata dell’ufficio tecnico e n. 1 istruttore amministrativo cat. C dell’ufficio commercio / SUAP.
Si precisa che i nulla osta sono stati concessi anche in considerazione del parere favorevole espresso dai rispettivi responsabili di servizio.
Di queste richieste di mobilità esterna, in ogni caso, solo una si è concretizzata, nel 2019.

In data 22 febbraio 2018 il commissario prefettizio ha concesso il nulla osta, previo parere favorevole del responsabile, a un istruttore tecnico categoria C3 del settore territorio per richiesta di mobilità verso il Comune di Cardano al Campo.
Il trasferimento per mobilità è avvenuto con decorrenza 1° giugno 2018.

In data 17 maggio 2018 il dottor Losa ha concesso il nulla osta, previo parere favorevole incondizionato del responsabile, a un istruttore tecnico categoria C3 del settore Lavori Pubblici per miglioramento della propria condizione lavorativa e familiare.

In data 8 giugno 2018 il commissario prefettizio dottor Gaetano Losa ha concluso il suo incarico presso il Comune di Lonate Pozzolo concedendo il nulla osta per la mobilità di un istruttore tecnico categoria C verso il Comune di Busto Arsizio.
Tale mobilità non si è poi concretizzata.

In data 15 novembre 2018 questa giunta ha deliberato il nulla osta al trasferimento verso il proprio comune di residenza, previo parere favorevole del responsabile di servizio, di un dipendente dell’area Lavori Pubblici.
Il trasferimento per mobilità è avvenuto a partire dal 01/02/2019.

Riepilogando, pertanto:
– in data 1° giugno 2018 si è attuata la mobilità dell’istruttore tecnico categoria C3 del settore territorio verso Cardano al Campo, il cui nulla osta era stato concesso dal commissario Losa in data 22 febbraio 2018;
– in data 1° febbraio 2019 si è trasferito tramite procedura di mobilità esterna un dipendente dell’area Lavori Pubblici verso Arona con nulla osta concesso da questa Giunta in data 15 novembre 2018;
– in data 1° marzo 2019 si è attuata la mobilità dell’istruttore amministrativo cat. C dell’ufficio commercio / SUAP verso Regione Lombardia, il cui nulla osta era stato concesso dal commissario Losa in data 7 febbraio 2018;

Oltre a queste tre mobilità esterne, è stata accolta la richiesta di mobilità interna con il trasferimento di un istruttore direttivo cat. D dal settore ufficio tecnico – lavori pubblici al settore commercio/SUAP del Comune di Lonate Pozzolo.

Nel periodo richiesto 2018/2019 si sono avute due assunzioni: un’assistente sociale cat. D assunta il 1° agosto 2018 e un’educatrice dell’asilo nido cat. C assunta il 27 dicembre 2018.
Inoltre è stato negato un nulla osta per mobilità esterna a un collaboratore amministrativo cat. B per evitare che l’ufficio interessato alla mobilità si trovasse in difficoltà nel garantire i servizi alla cittadinanza.

Per quello che riguarda il futuro, ritengo improbabile da parte mia prevedere quali possano essere le scelte personali dei dipendenti del Comune di Lonate Pozzolo e le future richieste, pertanto l’unica uscita attualmente prevista è per l’annunciato pensionamento della responsabile dell’ufficio demografico a partire dal 1° agosto 2019.
E’ inoltre in corso una richiesta di mobilità da parte di un dipendente che già aveva ottenuto il nulla osta dal Commissario a maggio 2018, ma il trasferimento avverrà solo nel momento in cui il Comune di Lonate avrà provveduto alla sua sostituzione.

Per quello che riguarda ulteriori nuove assunzioni, è in corso un avviso di mobilità per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico – categoria D – a tempo pieno e indeterminato, che scadrà il prossimo 19 aprile.

Infine si segnala che, come detto in precedenza anche in questa sede, è in corso una valutazione dell’attuale struttura che, con il prezioso supporto del segretario comunale, potrà portare a un riordino, con lo scopo di ottimizzare l’assetto organizzativo.
In questo modo si ritiene di poter garantire il livello dei servizi forniti alla cittadinanza e contemporaneamente promuovere la crescita professionale dei dipendenti dell’Ente.
In tale processo di riorganizzazione si valuterà la situazione complessiva dell’organico e potranno essere effettuate scelte anche di eventuali nuove assunzioni che però è prematuro anticipare in questa sede e in questo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *