[Rassegna stampa] Varesenews del 24-05-2018

Nadia Rosa annuncia le scelte per la giunta (da VareseNews del 24-05-2018)

Nadia Rosa, candidata di Uniti e Liberi, ha annunciato nella serata di presentazione a Tornavento di mercoledì 23 maggio i nomi che completeranno la sua giunta.

Rosa aveva già spiegato le scelte che hanno portato alla nomina di due assessori esterni,  Luca Perencin (consulente informatico, ai Lavori Pubblici) e Paolo Risi (architetto, assessore al Territorio). Ora ha invece svelato gli altri tasselli: Angelo Ferrario – nel caso Rosa diventi sindaco – sarà assessore al bilancio mentre Melissa Derisi sarà assessore alle politiche sociali. È stato anche spiegato il ruolo che avrà Giancarlo Simontacchi: oltre a essere vicesindaco, sarà anche assessore alla cultura. Ferrari (di professione bancario) e Derisi (insegnante alle scuole medie), al pari di Simontacchi, sono nella lista dei candidati consiglieri.

«Abbiamo detto che la nostra azione sarà all’insegna della trasparenza. Vogliamo mettere subito in atto questo principio. Per questo motivo ho deciso che presenteremo l’intera Giunta prima delle elezioni» ha spiegato Rosa. «La nostra lista dà valore alle persone e alla loro competenza e quindi non serve aspettare l’esito delle elezioni per scegliere chi dovrà portare avanti i vari incarichi. In passato abbiamo visto deleghe assegnate in base al numero delle preferenze ricevute, in una logica di spartizione che non ci appartiene affatto. La conseguenza è stata che abbiamo avuto assessori la cui competenza poteva quantomeno essere definita discutibile».

Rosa ha ribadito come elemento di forza della sua lista il fatto che «il gruppo di lavoro è molto ampio»: «tanti lonatesi in questo periodo hanno sentito l’esigenza di partecipare e dare una svolta dopo le esperienze negative del recente passato. C’è una volontà di rinnovamento e ci sono tante persone che hanno voluto dare il loro importante contributo con proposte e idee che sono confluite nel lungo elenco di progetti che proponiamo ora alla cittadinanza».

Dopo quella a Tornavento, le prossime serate di presentazione saranno a Lonate (venerdì 25 maggio, ore 21, monastero di San Michele) e Sant’Antonino (29 maggio, alla Sala delle Associazioni, ex scuola media di via Madonna 5).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *