Paesaggi nostrani

Il 4 maggio per il nostro Comune e in particolare per la frazione di Tornavento, è una giornata importante: ci sarà la premiazione a cura di Varesenews.it come piccolo borgo più bello nella provincia di Varese.

È orgoglio della nostra amministrazione poter constatare che moltissimi sono stati i lettori di Varesenews.it che hanno partecipato e hanno dato un voto a quella che noi consideriamo una perla del nostro Comune.

Affacciata sulle sponde del Ticino è divenuta sempre più conosciuta ed apprezzata da molti turisti che decidono di trascorrere qualche ora nel nostro territorio immerso nel Parco del Ticino. Nei fine settimana e nelle giornate di festa Tornavento si anima e diventa un brulicare di bambini che corrono nei prati, di giovani che sostano per un aperitivo o una birra in piazza, sportivi che corrono o sfrecciano pedalando, adulti che passeggiano o chiacchierano sulle panchine godendosi il panorama. Sicuramente complice di questo interesse per la zona, soprattutto negli ultimi anni, è la vicina via Gaggio che richiama moltissimi visitatori per rilassanti passeggiate o per ammirare l’ecomuseo.

Per tutti questi motivi la nostra amministrazione ha sempre voluto precisare l’importanza che intende dare all’ambiente che ci circonda perché la salute ed il benessere dei cittadini dipendeno in gran parte dalla bellezza del luogo in cui si vive. Ecco il perché di una costante attenzione per salvaguardare il nostro territorio, sia con interventi programmati come le raccolte straordinarie dei rifiuti, per rendere lo spazio più accogliente e più pulito, sia con la pianificazione di interventi importanti come la realizzazione di un parcheggio che possa limitare i disagi agli abitanti della frazione e nello stesso tempo venire incontro alle esigenze dei visitatori. A questo si aggiunge la decisione di creare una zona a traffico limitato al fine di preservare il centro storico e di mantenere in sicurezza le strade che conducono alla piazzetta che sono ad alta frequentazione pedonale.

Anche la partecipazione al Bando Cariplo sugli Interventi Emblematici maggiori, mira a valorizzare una zona del nostro territorio che ha una spiccata vocazione turistico-naturalistica e se il progetto dovesse essere, verrà realizzato un “parco tematico del paesaggio di pianura e brughiera”, che unisce, nel contempo, storia, natura, conservazione e valorizzazione del territorio a mobilità dolce e rispettosa dell’ambiente.

Queste sono solo alcune delle iniziative che danno il via a tutta una serie di interventi che verranno promossi nel corso dei prossimi anni per mettere sempre più in risalto le bellezze del nostro territorio e per garantire ai cittadini una qualità di vita sempre migliore, nel rispetto dell’ambiente, delle tradizioni e della storia locale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *